Primo argomento tecnico del convegno è la presentazione del libretto d’impianto, pubblicato da
Prosiel. E’ uno strumento utile ed indispensabile per l’installatore elettrico, per il professionista e per il
cliente; è un documento da associare all’immobile da consegnare al proprietario (o inquilino)
per certificare la sicurezza e l’esecuzione a regola d’arte dell’impianto elettrico. Il libretto non è
obbligatorio per legge, mentre sono obbligatori i documenti che devono essere raccolti e consegnati e
richiamati nel libretto d’impianto che è quindi uno strumento al servizio della sicurezza dell’impianto
elettrico e rafforza così la professionalità degli operatori coinvolti in questo ambito.
Seguirà l’intervento sull’efficienza energetica. Infatti il baricentro dell’attenzione sull’efficienza energetica
si è spostata dal settore termico a quello elettrico. Ciò è dovuto a diversi fattori. Vi è innanzitutto una
tendenza a spostare tipologie di carichi dal settore termotecnico a quello elettrotecnico: si pensi, tra
tutti, alle applicazioni del benessere ambientale ed della mobilità. In seconda battuta pesa la possibilità
di produrre, ed immagazzinare, energia elettrica prodotta per conversione da fonte rinnovabile anche
su piccola scala. Infine non è secondario il fatto che poca attenzione è stata rivolta al settore elettrico in
quanto ritenuto, a ragione, una modalità di utilizzo dell’energia estremamente efficiente o comunque
molto più efficiente rispetto alle conversioni termiche.
Tutto ciò ha portato i governi del pianeta, ed in particolare la Comunità Europea, ad incentivare il
miglioramento di efficienza della produzione dell’energia elettrica e, in una seconda fase, del suo utilizzo finale.

Locandina convegno 21_05_2015 Novità  impianti Elettrici